Master Header Logo

Noleggiare un deumidificatore portatile potrebbe salvare un progetto edilizio

3 min read
Rsz 1rsz shutterstock 240992350 web
  • Home
  • Master
  • Articoli
  • Noleggiare un deumidificatore portatile potrebbe salvare un progetto edilizio

I deumidificatori portatili possono salvare la situazione ogni volta che l'umidità e i danni causati dall'acqua rappresentano una potenziale minaccia per un progetto edilizio. Oltre a regolare i livelli di umidità durante i delicati processi di asciugatura, possono contrastare la condensa dannosa e arrestare la crescita della muffa.

In questo articolo tratteremo degli utilizzi temporanei dei deumidificatori portatili a condensazione per operazioni di asciugatura degli edifici durante la costruzione e vedremo come scegliere il sistema corretto per essere certi di ottenere il risultato migliore.

Quando compare l'umidità?

Nessun edificio è al riparo dai danni causati dall'umidità e, anche nella migliore delle ipotesi, muffe e macchie di umidità interessano quasi tutti i materiali. Noleggiare un'unità portatile per regolare i livelli di umidità può far risparmiare tempo, denaro e risorse in svariati contesti e situazioni, tra cui:

  • Processi di asciugatura durante la costruzione
    Anche prima del completamento di un edificio, l'eccesso di umidità nell'aria può causare problemi. L'umidità non regolata compromette i processi di asciugatura come la verniciatura, l'intonacatura e la posa di solette in cemento. Oltre a richiedere tempo, questa situazione può anche tradursi in finiture scadenti o in opere murarie addirittura poco sicure. Ad esempio, se una soletta in cemento non ha potuto assestarsi a un tasso di umidità ottimale, la posa dei pavimenti potrebbe risultare difettosa, potrebbero comparire efflorescenze o verificarsi danni strutturali.

  • Lavorare in ambienti con scarsa aerazione
    Vi siete mai chiesti perché gli ambienti senza finestre come cantine e seminterrati presentano spesso un odore di muffa? L'umidità che si fa strada in ambienti di piccole dimensioni non areati dall'esterno è destinata a persistere. Con l'abbassarsi della temperatura si formerà la condensa sulle superfici che creerà il terreno perfetto per muffe e macchie di umidità.

  • Variazioni di temperatura
    Clima e umidità sono strettamente legati, in quanto il tasso di umidità nell'aria aumenterà e diminuirà secondo percentuali diverse a seconda del periodo dell'anno. Quando si utilizza il riscaldamento per accelerare i processi di asciugatura, l'aria arriva a trattenere una maggiore quantità di umidità, creando un ambiente più umido. Poiché l'aria più fredda trattiene meno umidità, le gocce d'acqua si depositano sulle superfici quando il riscaldamento è spento o quando la temperatura scende durante la notte.

Come ottenere il massimo dal vostro sistema di deumidificazione

Prima di noleggiare un deumidificatore è necessario prendere in considerazione diversi aspetti e, sebbene tutti i prodotti di Master siano forniti con il supporto di esperti qualificati, durante l'intero processo di asciugatura è bene tenere presente quanto segue.

  • Scegliete la giusta capacità
    La capacità del deumidificatore dipende da quanta umidità può rimuovere in 24 ore. Un modo per stabilire la capacità ideale per il proprio progetto è quello di determinare la quantità di umidità da rimuovere e il tempo a disposizione.

  • Sigillare l'ambiente
    Assicurarsi che l'area da asciugare sia il più possibile isolata per evitare che l'aria carica di umidità proveniente dall'esterno rallenti il processo di asciugatura.

  • Posizionare il deumidificatore nel punto più opportuno
    Di regola, i deumidificatori dovrebbero essere distanziati uniformemente e non rivolti uno di fronte all'altro. La loro efficacia è di solito maggiore in locali interrati come le cantine e negli ambienti cui si svolgono operazioni di verniciatura o miscelazione di cemento perché carichi di umidità.

  • Utilizzo del monitoraggio da remoto
    Per monitorare i progressi e assicurarsi che il deumidificatore non si spenga quando non si è presenti in cantiere, i sistemi di monitoraggio da remoto utilizzano un sensore basato su cloud per inviare aggiornamenti di stato al computer. Inoltre spegneranno il sistema non appena l'asciugatura sarà ultimata, facendo risparmiare sui costi di esercizio.

  • Non forzare il processo di asciugatura
    Aggiungere calore servirà solo ad asciugare ciò che è sulla superficie e rischia di trattenere l'umidità all'interno dei materiali da costruzione. Oltre a prolungare il processo di asciugatura, si corre anche il rischio di provocare crepe su pareti, porte e soffitti.

Come funziona la deumidificazione a condensazione

  • L'aria umida viene aspirata nel deumidificatore e attraverso una serpentina refrigerata

  • L'aria viene raffreddata al di sotto del punto di rugiada, condensando il vapore acqueo

  • L'energia termica latente viene recuperata e riutilizzata

  • L'aria raffreddata passa attraverso il condensatore e viene riscaldata nuovamente

  • L'aria calda e secca viene quindi reimmessa nell'ambiente al tasso di umidità richiesto

I deumidificatori di Master sono realizzati e testati per affrontare condizioni di lavoro difficili come nell'edilizia. E, a partire dal 2020, tutte le nostre unità portatili sono conformi ai regolamenti UE in materia di gas fluorurati. Ciò significa che non contengono gas fluorurati che contribuiscono alle emissioni di gas a effetto serra.

In quanto parte del gruppo Dantherm, tutti i deumidificatori di Master sono forniti con il supporto di esperti del nostro dipartimento applicazioni interno e della nostra rete di assistenza internazionale. Parlate con il nostro team oggi stesso per maggiori informazioni.

Prodotti correlati

Master DH 44 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Deumidificatori ad alta efficienza a grande capacità progettati per funzionare in condizioni di lavoro difficili, in particolare nell'industria e nell'edilizia.

Master DH 792 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Robusti e convenienti, i deumidificatori portatili DH 792 sono ideali per progetti nel settore delle costruzioni, lavori di restauro, controllo dei danni causati dall'acqua e lavori di noleggio.

Master DH 732 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Questi deumidificatori per uso generico sono robusti e convenienti e sono ideali per le ristrutturazioni domestiche, compresi l'essiccazione di stucchi e vernici.

Master DH 26 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Deumidificatori a bassa capacità ideali per lavori di ristrutturazione domestica e danni causati dall'acqua da allagamenti o tubazioni interrate.

Master DHP 55 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Macchine mobili utilizzate in tutti i tipi di ambienti. L'uso di questo tipo di deumidificatore a condensazione accelera i lavori di finitura e ricondizionamento.

Master DHP 65 – deumidificatori a condensazione
Master Top Badge

Deumidificatori professionale a condensazione

Macchine mobili utilizzate in tutti i tipi di ambienti. L'uso di questo tipo di deumidificatore a condensazione accelera i lavori di finitura e ricondizionamento.

Featured insights

Pavimento in resina epossidica Master - web
Master Bottom Badge

Scoprite i diversi metodi per deumidificare i cantieri in modo rapido ed economico

Photo of Katarzyna Cellary-Zinko
Katarzyna Cellary-Zinko 5 min read
Polvere da costruzione Master - web
Master Bottom Badge

Eliminare il rischio di polvere durante i lavori di costruzione e di ristrutturazione

Photo of Katarzyna Cellary-Zinko
Katarzyna Cellary-Zinko 8 min read
Screed shutterstock 1802622883 web
Master Bottom Badge

Come possiamo velocizzare i tempi di asciugatura in progetti edilizi importanti

Photo of Dirk Langer
Dirk Langer 2 min read

Contatta un esperto

Hai bisogno di aiuto per scegliere la soluzione giusta? Il nostro team di oltre 100 esperti di controllo del clima può aiutarti. Puoi anche contattare o partecipare alla discussione sui nostri social media. Controlla la nostra pagina LinkedIn.